Le nuove uscite di... #Febbraio 2017

La rubrica dove segnalare le più belle uscite del mese

Libri

La casa delle foglie rosse di Paullina Simons

Editore: Harper Collins
Data di uscita: febbraio 2017

Conni, Albert e Jim sono inseparabili fin dal primo anno di università: vivono, studiano e giocano a basket insieme, legati da un’amicizia totalizzante che ruota intorno all’anima del loro gruppo, la bellissima Kristina Kim, ma che negli ultimi tempi inizia a dare segni di cedimento.
Quando il corpo di Kristina viene trovato nudo e semisepolto dalla neve nei boschi che circondano il college, tocca a Spencer O’Malley far luce sulle circostanze poco chiare di una morte che lo turba profondamente, forse per via dell’istintiva affinità che ha provato nei confronti della vittima nel momento stesso in cui l’ha conosciuta, pochi giorni prima.
Com’è possibile che nessuno di quegli amici così stretti abbia denunciato la sua scomparsa? O’Malley è sicuro che la chiave di tutto sia lì, nei rapporti intricati e per certi versi inquietanti tra i quattro ragazzi, e le sue domande insistenti portano alla luce una rete di segreti, gelosie, reticenze e mezze verità che vanno ricomposti pezzo per pezzo, come un puzzle misterioso e complesso in cui ogni rivelazione è più scioccante della precedente.

The unseeing di Anna Mazzola

Editore: Sourcebook landmark
Data di pubblicazione: 07/02/2017

Sentenced to hang for her alleged role in a shocking murder, Sarah confronts the young lawyer asked to examine her guilty verdict. She says she is innocent, but she refuses to explain the evidence given in court — the evidence that convicted her. Battling his own demons, Edmund Fleetwood is determined to find the truth — and to uncover why Sarah won’t talk. Darkness hides in Sarah’s past, Edmund is certain, but surviving on the streets of London often means that one has to make difficult choices. Does it matter what else she’s done, if she’s innocent of murder? As the day of execution draws closer, Edmund struggles to discover whether she is the victim of a terrible miscarriage of justice, or a dangerous and devious criminal.

Il diritto di contare di Margot Lee Shetterly

Editore: Harper Collins
Data di uscita: febbraio 2017
La storia mai raccontata delle donne afroamericane che nel periodo della guerra fredda, sfidando razzismo e sessismo, hanno dato un contributo fondamentale ai successi del programma aerospaziale americano.

Il bambino con i petali in tasca di Anosh Irani

Editore: Piemme
Data di pubblicazione: 21/02/2017

Bombay, 1993. Chamdi ha dieci anni e vive alle porte della città, lontano dai violenti scontri tra induisti e musulmani, dalle moschee bruciate e dai negozi svaligiati. La sua non è una vera casa, è un orfanotrofio, perché i genitori lo hanno abbandonato appena nato. Il suo mondo è fatto del colore acceso delle bouganville, delle canzoni, dei giochi. E delle preghiere silenziose perché qualcuno arrivi e lo porti via. Ma lui ha un grande sogno, che Bombay si trasformi in una città senza tristezza, un luogo in cui i bambini possono giocare per le strade e in cui non ci sono figli senza genitori. Chamdi sa che quella degli orfani è una vita a metà, i loro occhi non splendono, hanno solo una luce presa in prestito: per questo sembrano tristi anche quando ridono.
Così decide di andarsene, di partire alla ricerca del padre, con in tasca una manciata di petali di bouganville. Perdendosi per i vicoli sporchi e affollati, Chamdi incontra Sumdi e la sorella Guddi, che per strada ci vivono fin dalla nascita. E in breve si trova a chiedere l’elemosina insieme a una spaventosa corte dei miracoli al servizio di un bandito senza pietà. Eppure Chamdi non vuole abbandonare i suoi sogni, e quando Guddi sarà in pericolo di vita, scoprirà quanto sia fragile l’innocenza ma quanto forte possa essere l’amicizia.

La voce del silenzio di Stefania Serio

Editore: Harper Collins
Data di uscita: febbraio 2017

Alle prese con il blocco dello scrittore, e con un editore impaziente, Lorena fugge nella masseria dei nonni, senza cellulare, e con il progetto di tornare a casa solo con un manoscritto pronto. Ma anche in quella casa a metà tra campagna e mare, protetta da un imponente gelso rosso, Lorena non riesce a trovare l’ispirazione, finché, in un pomeriggio assolato, una singola folata di vento scompiglia le pagine di un libro trovato nella soffitta e apre davanti ai suoi occhi un mondo sconosciuto: le memorie di Clelia, la stravagante zia istruita di sua madre. La lettura di quei fogli di carta sottile la travolge letteralmente e, mentre la vera storia della famiglia si srotola pagina dopo pagina, le basi della vita di Lorena si sgretolano sotto i suoi piedi. Nello stesso tempo, però, da quel giorno le dita scorrono veloci sulla tastiera del computer, perché quel racconto, tragico e commuovente, diventerà il suo nuovo romanzo. Poi, proprio quando la vita ricomincia a scorrere lungo i binari della quotidianità, in una notte d’inverno un fulmine squarcia il velo della verità, lasciando Lorena confusa e indecisa. Se solo il vecchio gelso rosso, custode dei segreti della famiglia, potesse parlare e raccontare cosa si dicevano i due giovani che si incontravano furtivamente sotto le sue fronde…

Precedente Sfide a misura di blog #01 Successivo Ask the blogger - Qual è il libro più lungo che hai letto?

Leave a Reply

Lasciaci qui il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz