The best part of love di A. D'Orazio

This post is in Italian and English

Il club di Jane Austenthe-best-part-of-loveTitolo: The best part of love
Autore: A. D’Orazio
Casa editrice: Meryton Press
Anno: 2017
Genere: romantico/mistery
Voto: 3/5

The best part of love, romanzo d’esordio di A. D’Orazio, esplora le vicende di Orgoglio e pregiudizio attraverso un diverso punto di vista. Infatti esso mostra cosa sarebbe successo se Darcy avesse conosciuto una Elizabeth vedova alla ricerca della verità sulla morte di suo marito. Il romanzo esplora vari generi; in effetti, non è solo una storia d’amore ambientata nell’Inghilterra regency, ma anche un giallo. Basandosi su alcune rivolte alla reggenza di quegli anni, infatti, l’autrice riesce a creare un solido intreccio che include tradimento, furto, violenza, omicidio e anche un’accennata caccia al tesoro.

Elizabeth Bennet/Lady Courtenay/Mrs Darcy è il personaggio più complesso dell’opera. Mentre mantiene i tratti caratteristici della Elizabeth della Austen in alcune parti della storia, in altre viene estremamente snaturata, diventando una creatura fragile e triste. Come ella stessa dice nel romanzo, Elizabeth è fatta per essere di umore vivace e di gaio intelletto, ed è per questo che ho trovato strano che le ci volesse così tanto ad accorgersi di quello che aveva sotto gli occhi. L’autrice è stata bravissima a disseminare nella prima parte del libro alcuni preziosi indizi che portano un lettore esperto a sospettare subito quale sarà il colpo di scena della storia, ed è proprio questo che rende la parte del romanzo che porta alla risoluzione delle vicende, un po’ noiosa.
Darcy è amabile in questo volume, adoro quando soffre per amore e non si rassegna agli eventi che non può controllare.

Nel complesso, le scene di vita quotidiana tra Darcy ed Elizabeth (e soprattutto i loro momenti nel Kent)trasmettono una grande dolcezza al cuore, anche se avrei eliminato l’epilogo e fatto terminare il libro con l’ultimo capitolo. Nonostante l’inizio lento e qualche passaggio noioso, è però bello che la morale della storia sia quella che il vero amore vince sempre, qualunque sia l’ostacolo.

Lo stile della scrittrice è semplice e chiaro e rende la lettura veloce.

Giveaway!

 

a Rafflecopter giveaway

L’autrice

amy-dorazioAmy D’Orazio, una ricercatrice contro il cancro al seno ora madre a casa, è dipendente dalla Austen e Starbucks allo stesso modo. Nonostante adori Mr Darcy, lei è sposata con Mr Bingley e la loro Pemberley si trova a Pittsburgh (PA). Ha due figlie ed ha cominciato a scrivere per ingannare l’attesa mentre queste, devote allo sport, facevano i loro allenamenti. Come la sua eroina preferita ama una buona risata e si considera un’eccellente camminatrice.


Questo libro mi è stato inviato dalla casa editrice in cambio di un’onesta recensione.
Quest’articolo fa parte del blog tour per la presentazione del libro The best part of love
 di A. D’Orazio. Clicca qui per scoprire le altre tappe del tour.

Precedente Maleficent Successivo Citazioni #04

Leave a Reply

6 Commenti On "The best part of love di A. D'Orazio"

Notificami
avatar
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Vesper Meikle
Ospite

According to Google translate you find some of the passages a bit boring, I hope this didn’t distract away from the mystery

Anji Dale
Ospite

Thanks for the review, Loren. I’m so looking forward to reading this book! I’ve just read an excerpt set in Kent on another blog and I can see what you mean about those scenes.

DarcyBennett
Ospite

The book sounds great, thanks for the review.

wpDiscuz