How to mend a broken heart di L.S. Parsons

This post is in Italian and English Il club di Jane Austen


How to mend a broken heart Titolo: How to mend a broken heart
Autore: L.S. Parsons
Casa editrice: Meryton press
Anno: 2016
Genere: erotico
Voto: 2/5

How to mend a broken heart è il primo romanzo della scrittrice L.S. Parsons che racconta degli ostacoli affrontati da Mr Darcy ed Elizabeth Bennet per stare insieme. Infatti, in questa variation di Orgoglio e pregiudizio, i due si perdono di vista dopo la disastrosa proposta ad Hunsford e si rincontrano solo dopo tre anni, quando Darcy è già fidanzato con un’altra donna.
La storia si svolge durante una delle famose “stagioni londinesi” ed ha come protagonisti principali, oltre a Mr Darcy ed Elizabeth, Susan Matlock, il generale Richard Fitzwilliam e la signorina Virginia Wagstaff.

Mentre Elizabeth è molto simile al personaggio originale, Mr Darcy mi sembra un po’ troppo diverso, in quanto è solito lasciarsi andare alle sue pulsioni ed inoltre non compie alcuna azione risolutiva e si lascia trascinare dal volere degli altri come se fosse privo di una volontà propria.
Susan Matlock è un personaggio molto riuscito, che si fa rispettare ma che si guadagna anche l’affetto del lettore, e non fa sentire la mancanza delle figure materne di Elizabeth, la signora Bennet e la signora Gardiner.
Il generale Richard Fitwilliam è quello più somigliante al personaggio originale, nonostante un suo piccolo vizio. L’inedito personaggio di Virginia Wagstaff ha avuto poco spazio nel romanzo, ammetto che avrei voluto avesse una partecipazione maggiore alle vicende e che la sua presenza avesse provocato antipatia nel lettore e non solo imbarazzo.
Le scene con protagonista Mr Collins sono state molto divertenti.

Il romanzo è ricco di contenuti maturi che, secondo me, essendo eccessivi, hanno tolto spazio ad uno sviluppo maggiore e migliore della trama principale.
La prima parte del libro ha un ritmo un po’ lento, ma la seconda attira di più l’attenzione del lettore e trasmette un po’ di angoscia per quelli che sono gli ostacoli insormontabili che i due protagonisti devono superare pur di stare insieme. Nonostante tutto, però, il libro ha una sua morale, e cioè quella di non farsi prendere dalla fretta facendo scelte avventate, e di concedere sempre una seconda possibilità a se stessi e agli altri.

Una menzione d’onore va alla copertina, secondo me, molto bella e curata.

L’autore

L.S. Parsons

L.S. Parsons è andata recentemente in pensione, lasciando una grande compagnia di computer dove lavorava come specialista tecnologico. Vive con suo marito, di 30 anni più vecchio di lei, ed un cane, in Texas. Ha cominciato a scrivere fan fiction di Orgoglio e pregiudizio dieci anni fa, per lo più come hobby.


Questo libro mi è stato inviato dalla casa editrice in cambio di un’onesta recensione.
Quest’articolo fa parte del blog tour per la presentazione del libro How to mend a broken heart di L.S. Parsons. Clicca qui per scoprire le altre tappe del tour.
Questo sito è affiliato di amazon.it

Precedente Le mini recensioni - Film #01 Successivo Le nuove uscite di... #Aprile 2016

Leave a Reply

2 Commenti On "How to mend a broken heart di L.S. Parsons"

Notificami
avatar
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Sophia Rose
Ospite

Always fun to see what an author does with the characters and what a newly created character will add. I’m not one who minds hot scenes, but I don’t like it if the story isn’t developed because there is too much.

Nice balanced review, Loren!

wpDiscuz