Tra orgoglio e pregiudizio di Maria Mazzariello


Titolo: Tra orgoglio e pregiudizio
Autore: Maria Mazzariello
Casa editrice: Self publishing
Anno: 2013
Genere: young adult
Voto: 2/5

Nato dalla penna di Maria Mazzariello, Tra orgoglio e pregiudizio è una delle prime variation in lingua italiana del capolavoro di Jane Austen. Seguendo la scia del successo dei romanzi young adult, l’autrice ambienta la storia in epoca moderna e cambia l’età dei personaggi, rendendoli liceali ed universitari. Fin qui nulla di male, il problema sorge quando l’ambientazione diventa troppo americanizzata.

La versione moderna di Darcy è un tipo alquanto odioso, anche se poi nel corso della storia diventa quasi simpatico.
Elizabeth, invece, pur sostituendosi al narratore, non riesce a creare empatia nel lettore, e risulta alquanto antipatica e presuntuosa.

La storia in sé non è male, il libro è scorrevole e non annoia, ma va considerata solo come una lettura di svago, poco impegnativa e banale.

L’autrice si pone come obbiettivo quello di avvicinare la storia del capolavoro di Jane Austen ad un pubblico di giovani che possono trovare la lettura di un classico troppo impegnativa. Forse, se avessi letto questo libro prima di aver letto tante altre variation, lo avrei trovato più stimolante e sicuramente sarebbe stato più adatto ad una me sedicenne.


Questo sito è affiliato di amazon.it

Precedente Mendacity and mourning di J.L. Ashton Successivo Paradise kiss

Leave a Reply

Lasciaci qui il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz